Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Donna alla guida ubriaca in tangenziale, urta il guardrail e rifiuta l’alcol test: denunciata

Una donna è stata denunciata perché alla guida in evidente stato di ebrezza. La donna è stata dapprima notata da alcuni cittadini perché procedeva a ‘zig zag’ sulla tangenziale est di Campobasso. Di lì la segnalazione al 113 e l’intervento degli operatori della Questura che hanno prontamente individuato l’automobilista che, nel frattempo, durante la propria corsa aveva urtato il guardrail per poi proseguire in contrada Mascione, in direzione Gildone. È stato lì che il personale della Squadra Volante l’ha raggiunta, intimandole di fermarsi con segnali luminosi e sonori.

La conducente – una donna di 56 anni – ha proseguito per un po’ la marcia fermandosi poi dopo aver percorso alcuni chilometri. La donna ha cominciato allora ad inveire nei confronti degli operatori di Polizia, rifiutandosi altresì di sottoporsi al test alcoolemico. Non avendo dunque potuto accertare il tasso di ebrezza della donna, il personale di Polizia ha proceduto a denunciarla all’Autorità Giudiziaria competente, essendosi resa comunque responsabile del reato di rifiuto dell’accertamento in questione, per il quale è prevista la stessa pena applicata in caso di tasso alcolemico  superiore a 1,5 grammi per litro.

Gli operatori della Volante hanno, inoltre, proceduto al sequestro amministrativo del veicolo nonché al ritiro della carta di circolazione e della patente di guida.