Quantcast

Comune, ecco i dirigenti: Bove confermato ai Lavori pubblici, Belpulsi ad Ambiente e Urbanistica

Dopo Carmela Cravero alle Finanze e Massimo Albanese agli Affari generali, il primo cittadino sceglie altri due dipendenti del Comune per il ruolo di Dirigente: all’Ambiente e Urbanistica Silvestro Belpulsi, che con Di Brino sindaco era a capo dei Lavori pubblici, dove invece rimane Gianfranco Bove che era stato scelto da Sbrocca

Il sindaco di Termoli Francesco Roberti ha nominato per decreto due nuovi Dirigenti comunali. Si tratta dell’architetto Silvestro Belpulsi, che gestirà il settore Ambiente e quello dell’Urbanistica, e Gianfranco Bove, ingegnere confermato alla guida dei Lavori Pubblici.

Sono entrambi dipendenti comunali coi titoli necessari per i ruoli di vertice e vanno ad affiancare gli unici due Dirigenti già presenti perché vincitori di concorso, vale a dire Carmela Cravero che dirige le Finanze e Massimo Albanese, a capo degli Affari generali.

Sia per Belpulsi che per Bove il contratto da Dirigente sarà di durata semestrale con possibilità di rinnovo. Entrambi avevano fatto domanda, rispondendo all’avviso del Comune, ma se una nomina appariva probabile, l’altra era molto meno scontata.

municipio-termoli-141477

Belpulsi, in particolare, era già stato Dirigente dei Lavori pubblici con Antonio Di Brino sindaco. Diverso il discorso per Gianfranco Bove, che era stato nominato per lo stesso ruolo di adesso dal sindaco Angelo Sbrocca nell’ultimo periodo del suo quinquennio. La sua nomina sorprende perché appare quindi in continuità con le scelte della passata Amministrazione.

Si attende ancora per conoscere i nomi dei Dirigenti di altri importanti settori, quali le Politiche sociali. Inoltre non è ancora chiaro se Roberti intenda confermare il segretario generale dei cinque anni di Sbrocca, vale a dire Vito Tenore, o se deciderà a breve per una nomina diversa.

Intanto la Dirigente Carmela Cravero è stata nominata anche vice segretario generale in base alle proprie qualifiche.