Dava il resto al mercato con banconote false, giovane ambulante denunciato

Un giovane ambulante a Montefalcone nel Sannio è stato denunciato perchè dava il resto con banconote false. É stata un’anziana signora – che si era recata al mercato settimanale del mercoledì per fare la consueta spesa – ad accorgersi che i soldi che le erano stati dati dal venditore come resto erano contraffatti.

L’indagine è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Montefalcone nel Sannio a seguito della denuncia sporta dalla signora che si era ritrovata tra le mani due banconote da 20 euro palesemente false.

Da subito le indagini hanno consentito ai Carabinieri di individuare il venditore ambulante: si tratta di un giovane di origine extracomunitaria, residente in un comune limitrofo. Dalla successiva perquisizione, eseguita di concerto con l’Autorità Giudiziaria, non sono state trovate altre banconote contraffate o comunque di illecita provenienza.

 

I Carabinieri sottolineano l’importanza di porre attenzione sulle banconote, specie se in locali o luoghi affollati ed in particolar modo ai tagli più piccoli, che sono quelli che più di frequente vengono alterati.

La Compagnia Carabinieri di Termoli sottolinea, ancora una volta, l’importanza delle denunce sporte ai vari Comandi dipendenti e della tempestività delle stesse che può giocare un ruolo decisivo nel consentire a chi svolge le indagini di raccogliere quegli elementi investigativi utili alla ricostruzione degli eventi e all’individuazione dei colpevoli.