Quantcast

Choc in via Luigi Sturzo: anziana scippata e scaraventata a terra. È caccia all’uomo

Stava percorrendo la via quando una persona, a bordo di uno scooter, l’ha avvicinata e scaraventata a terra per scipparle la borsa

È stata scaraventata a terra con una violenza inaudita ed al solo scopo di rubarle la borsa dove teneva i suoi averi. A cadere vittima di ignoti è stata una donna di 86 anni che, nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 28 luglio, camminava tranquilla in via Luigi Sturzo, ignara del pericolo. La vicenda si è consumata in pochi secondi, intorno alle 18.30.

Nemmeno il tempo di capire cosa stesse accadendo, e l’anziana si è ritrovata a terra, scippata della borsa e dolorante: il suo scippatore, a bordo di un motorino bianco, come riferito dalla donna agli agenti, nel tentativo di derubarla e fuggire nel più breve tempo possibile, l’ha scaraventata sull’asfalto.

L’86enne si è ritrovata a terra, scioccata ed incredula da quanto accaduto e privata dei suoi averi. Immediato l’intervento di una pattuglia della Polizia del Commissariato di Termoli che ha raccolto la testimonianza della donna ed ha pattugliato la zona alla ricerca del balordo. Di lui, però, nessuna traccia. È scappato velocemente, senza lasciare traccia e senza che nessuno lo abbia visto. Per l’anziana, dopo lo choc iniziale, è arrivato il dolore lancinante: la brusca caduta sull’asfalto, reso rovente dal caldo torrido odierno, le ha provocato diverse escoriazioni sul corpo.

L’episodio, sfortunatamente, è solo l’ultimo avvenuto, in ordine di tempo, sempre su quella stessa via: in passato si sono susseguiti altri scippi, utilizzando sempre la stessa tecnica e ad orari simili. Lo scippatore, in alcune occasioni accompagnato anche da un complice, a bordo di un motorino si avvicina a donne e uomini anziani e li priva di borse e borselli, prima di darsi alla fuga.