Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Auto contro circolare all’incrocio: paura a San Pietro, ferito resta incastrato

Fra via Tevere e via Biferno il violento impatto in cui è rimasto ferito un 44enne. Escoriazioni e dolori per l'autista Gtm e un passeggero del mezzo pubblico

Un’auto si è scontrata violentemente contro una circolare questo pomeriggio 25 luglio all’incrocio fra via Tevere e via Biferno, nel quartiere della parrocchia SS Pietro e Paolo. Paura per il ferito più grave che guidava la macchina e che era rimasto incastrato fra le lamiere della vettura ma è stato estratto salvo ma ferito dai vigili del fuoco.

incidente auto e circolare

L’incidente è avvenuto poco prima delle 18, probabilmente a causa di una mancata precedenza all’incrocio all’altezza del chiosco edicola del quartiere.

La macchina, una Fiat Punto, si è scontrata con l’autobus Gtm sul lato del guidatore. Quest’ultimo, un uomo di 44 anni, è rimasto seriamente ferito e per diversi minuti è stato impossibile soccorrerlo perché incastrato nell’auto accartocciata e completamente distrutta nella parte anteriore.

incidente auto e circolare

C’è voluto l’intervento del 115 per portarlo fuori dall’abitacolo e affidarlo alle cure dei medici del 118 arrivati in ambulanza. L’uomo è stato quindi trasferito in pronto soccorso.

incidente-circolare-155083

Trambusto in zona e traffico bloccato per qualche minuto con un capannello di curiosi che è accorso sul posto per capire cosa fosse successo. La Polizia municipale si è occupata dei rilievi e di far defluire il traffico, visto che sull’asfalto si era formato un tappeto di vetri rotti e pezzi di carrozzeria.

incidente auto e circolare

Leggermente feriti anche l’autista della circolare ed un altro passeggero, visibilmente provati dal sinistro. I due lamentavano un po’ di dolori alle spalle e al collo. Il passeggero in particolare è caduto rovinosamente nella circolare al momento dell’impatto.

incidente auto e circolare

Per l’autista del mezzo pubblico, a causa di forti dolori cervicali, è stato necessario chiamare un’altra ambulanza, mentre la circolare pare aver subito danni lievi. Per la rimozione del mezzo tuttavia occorrerà attendere i soccorsi sull’autista o un eventuale sostituto.