Ancora un blitz nel cuore della movida: finanzieri in azione con i cani antidroga

Centro cittadino ancora una volta passato al setaccio dalle forze dell’ordine. Persone, i pub e i bar che si trovano nella zona della movida di Campobasso sono stati al centro del blitz che ha impegnato ieri sera (26 luglio) gli uomini della Guardia di Finanza.

Dieci militari in azione, supportati dalle unità cinofile ed in particolare dal cane Linda.

“Nel corso delle attività – il bilancio stilato al termine dell’operazione – 15 persone sono state identificate e 25 esercizi commerciali ispezionati in tema di obblighi strumentali (regolare rilascio dello scontrino e della ricevuta fiscale).  Particolare attenzione è stata inoltre dedicata al puntuale rispetto delle ordinanze locali concernenti l’inquinamento acustico“.

Uno dei principali problemi segnalati dai residenti della zona riguarda proprio il volume della musica fino a tarda notte, oltre agli episodi di inciviltà e microcriminalità che da anni segnalano alle autorità competenti.

Per questo “i servizi di prevenzione e controllo, debitamente potenziati nel periodo estivo, proseguiranno nei prossimi giorni senza soluzione di continuità”.

Più informazioni su