Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Vietato vendere bevande in vetro fino al 31 dicembre prossimo

Una delibera di Palazzo San giorno ha ordinato il divieto che è partito il 7 giugno scorso e si protrarrà fino alla fine dell’anno, in tutto il perimetro dove si terranno manifestazioni organizzate

A partire dal 7 giugno e fino al 31 dicembre prossimo a Campobasso sono previste diverse manifestazioni durante le quali è prevista la somministrazione di bevande che vengono ordinariamente contenute in involucri di vetro.

Per questo motivo Palazzo San Giorgio ha deciso di deliberare al riguardo perché prevedendo un grande afflusso di cittadini e visitatori all’interno delle aree dove si svolgono gli eventi in programma, questi potrebbero incorrere in episodi di liti, schiamazzi, disordini e atti violenti che causerebbero gravi pericoli per l’ordine e la pubblica incolumità.

Quindi, vista la pericolosità dei comportamenti per Palazzo San Giorgio è stato importante amplificare l’importanza dell’uso improprio delle bottiglie di vetro facilmente trasformabili in armi da taglio, nonché estremamente dannose per il pubblico in caso di rottura e dispersione dei frammenti sulla pavimentazione.

Dunque l’ordinanza che vieta la vendita e la distribuzione di bibite di qualunque tipologia contenute in bottiglie di vetro nel perimetro di svolgimento delle manifestazioni che si svolgeranno a Campobasso tra il 7 giugno e fino al 31 dicembre 2019.

Inoltre è vietata la vendita e la distribuzione di bibite di qualunque tipologia contenute in bottiglie di vetro negli esercizi pubblici, tra gli esercenti di vendita al dettaglio su area pubblica o privata, nei laboratori artigianali alimentari con annessa attività di vendita di bevande, nonché tra gli operatori professionali e non professionali che esercitano attività di vendita e somministrazione su aree pubbliche anche a carattere tecnico temporaneo