Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Valerio Farina torna in passerella: città e natura si mescolano nella nuova collezione del brand 00

La linea di abbigliamento del molisano Valerio Farina ancora in passerella a Milano. Dopo la sfilata di gennaio, la collezione 00 torna a sfilare per la settimana dedicata alla moda della primavera estate 2020. "Sarà natura e città che si mescolano", racconta lo stilista termolese

Il brand 00 torna in passerella a Milano. E lo fa in un luogo dove natura e città si uniscono, si mescolano, dove la natura sembra prendere il sopravvento tra alberi e piante nate spontaneamente quasi a voler nascondere e far sparire, almeno per qualche ora, la città e tutto ciò che essa si porta con lei. Ma la natura non è solo la location, per dirla bene come fanno adesso, è anche il filo rosso della nuova collezione primavera estate 2020 di Valerio Farina, il 33enne stilista termolese che a pochi mesi dal debutto, torna ancora una volta a sfilare nella capitale italiana della moda.

Questo pomeriggio, sabato 15 giugno, il suo marchio 00 ritorna in passerella e lo fa con una nuova linea di maglie, capispalla e pantaloni lunghi e corti per uomo che si ispirano alla natura, ma anche alla città. “Sfileremo tra Neil Barrett e Versace, siamo stati riconfermati dalla Camera Nazionale della Moda italiana dopo la prima sfilata di gennaio e sapere che saremo nel cuore della settimana della moda mi rende felicissimo e anche un po’ agitato – racconta – stiamo lavorando perché tutto sia perfetto”.

valerio-farina-152441

A sei mesi dal debutto, una riconferma che vale tanto per il giovane stilista che si è fatto da solo: dalla sua casa di Rimini, dove aveva fatto nascere materialmente una linea di t-shirt, a Milano per la seconda volta nell’arco di pochi mesi. Adesso il suo marchio è realtà, prende il nome da un gioco di parole che partono dal suo nome – “Il mio cognome è farina e mi hanno fatto tante battute, allora ho pensato alla farina 00 ed ecco qua il marchio” – come è realtà anche il suo laboratorio che da piccolo appartamento si è trasformato in una azienda di 1500 metri quadri e 19 dipendenti.

E nonostante i malanni di stagione che arrivano improvvisi, Valerio Farina di certo non si scoraggia: anche se a centinaia di chilometri da Termoli, la sua adrenalina e la sua voglia di fare bene si sentono anche al telefono, quando racconta i preparativi del nuovo show e della festa esclusiva di cui si sta occupando con il suo staff di collaboratori senza tralasciare il minimo particolare.

“Il luogo è una ex fabbrica dove sono cresciute spontaneamente piante che creano un contrasto tra natura e città che è perfetta per la mia nuova collezione, si chiama “Feel Natural” ed è un ritorno alla semplicità e alla naturalezza. E’ nato tutto da un mio viaggio mentale e fisico, dalla voglia di avere un approccio più naturale della vita. La collezione sono io, mi rappresenta – aggiunge – ho voglia di avvicinarmi a ciò che diamo per scontato ogni giorno: vivo la città e vivo molto la metropoli, ma ho voluto distaccarmi dalla vita frenetica per essere di nuovo vicino a ciò che diamo per scontato a causa della velocità”.

Dopo la sfilata, una festa esclusiva a cui si accede solo con l’invito “per ringraziare coloro che hanno partecipato – spiega ancora – saranno personaggi della moda e del mondo della moda, per loro stiamo preparando una splendida serata, ci sarà un dj internazionale che sarà una sorpresa e quindi non posso anticipare nulla”.

Adesso tanto lavoro, ad agosto poi le vacanze a casa. “E per la fine dell’anno tante belle novità, nuove collezioni, ma per adesso sto in silenzio“.