Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Usura ed estorsione, ai domiciliari le sei persone arrestate dai carabinieri

Sono stati trasferiti ai domiciliari i sei uomini arrestati una settimana fa dai carabinieri di Termoli e Lucera nell’ambito dell’operazione ‘Raddoppio’ coordinata dalla Procura di Larino e seguita proprio dalla compagnia termolese per i reati di usura ed estorsione.

Dopo gli interrogatori di garanzia, la giudice Rosaria Vecchia ha disposto la scarcerazione con custodia cautelare ai domiciliari di tutti e sei gli indagati, quattro dei quali erano stati rinchiusi nel penitenziario di Larino e altri due a Foggia.

Le indagini scaturite dalla denuncia di un commerciante di Termoli vanno avanti anche per stabilire eventuali connessioni, che per ora gli inquirenti smentiscono, fra le tre coppie di presunti usurai.