Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Tunnel, Sbrocca torna all’attacco di Roberti: “L’Amministrazione Di Brino di cui facevi parte lo voleva” foto

Il sindaco uscente accusa il rivale di centrodestra di mentire agli elettori sul famigerato progetto che divide l'opinione pubblica: "Nel 2011 l'ex primo cittadino spiegò che il progetto era avviato e tu eri in maggioranza"

Il sindaco uscente Angelo Sbrocca torna all’attacco del rivale nel ballottaggio per le elezioni comunali Francesco Roberti e lo fa tornando su uno degli argomenti più dibattuti in campagna elettorale, quello del famigerato progetto del Tunnel. Secondo Sbrocca infatti anche l’Amministrazione Di Brino, di cui Roberti faceva parte come consigliere di maggioranza, aveva in mente di realizzare il Tunnel, come per altro venne riferito in una conferenza stampa del febbraio 2011.

Adesso invece il centrodestra ha manifestato il proprio No all’opera e Roberti, che dapprima era parso possibilista sulla possibilità di modificare il progetto e sottoporlo al giudizio dei cittadini, in fase di campagna per il ballottaggio è diventato più drastico, manifestando il proprio No all’opera.

francesco-roberti-151385

“No Tunnel, ma questo è il No Tunnel del candidato Roberti? – attacca Sbrocca – Credo che sia solo una trovata elettorale. Ricordo infatti che l’amministrazione di cui faceva parte, nel 2011, disse esattamente queste parole: ‘L’intero piano di intervento sarà realizzato con un project financing. Il progetto preliminare con accordo di programma dei posteggi sotterranei è già stato effettuato. Per quest’ultima opera è già stato anche costituito il gruppo di lavoro con il dirigente Urbanistica Di Vito (alias cognato dell’allora sindaco Di Brino), il dirigente dei Lavori Pubblici, l’ingegner Abiuso, il dirigente Dalla Torre, l’architetto del Comune Dino De Luca, l’avvocato Michele Marone e il presidente della Tua, architetto Elio Scutti (entrambi candidati con il centrodestra)” rimarca il sindaco.

Sbrocca sagoma Roberti

Quindi l’affondo. “Ti ricordo caro Roberti che anche tu facevi parte di quell’amministrazione. Non solo, ma l’allora sindaco disse esplicitamente “Procederemo con un intervento progettato dalla precedente Amministrazione che riguarda la realizzazione di un tunnel sotto il centro storico chiamato a collegare il porto di Termoli con viale Cristoforo Colombo, ovvero la spiaggia di Sant’Antonio”.

Sbrocca accusa apertamente il rivale di mentire. “Ripeto, caro Roberti ma siamo sicuri che siete contrari al Tunnel o è l’ennesima menzogna di questa campagna elettorale per accattivarsi le simpatie e quindi il voto dei No Tunnel? I termolesi non sono stupidi e vanno rispettati dicendo la verità”.