Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Successo per il trofeo di golf Lions, ricavato per la fame nel mondo e i terremotati delle Marche foto

Il golf per finalità solidali. Si è svolta il 16 giugno, nell’incantevole scenario del percorso golfistico di Miglianico in provincia di Chieti, la IX edizione del Lions Golf Trophy per la solidarietà, organizzata dal Lions Club Termoli Host.

golf a Miglianico

La gara di golf si è  svolta durante tutta la giornata con la partecipazione di giocatori iscritti alla F.I.G. Federazione Italiana Golf, e nel pomeriggio ha avuto luogo una gara di putting green per neofiti, organizzata per avvinare i principianti alla pratica di questo sport.
La premiazione è avvenuta alla presenza del  neo governatore eletto per l’anno sociale 2019-2020 Tommaso Dragani, del presidente del Lions Club Termoli Host Giuseppe Musacchio e del Melvin Jones Pardo Desiderio.

Vincitori della prima categoria 1° lordo Giuseppe Villari,  1° netto Lucio Di Muzio , 2° netto Paolo Chiarella; nella seconda categoria 1° netto Socrate De Palma 2° netto Davide Politi; nella terza categoria 1° netto Domenico Succi, 2° netto Fernando DeMeis; nella quarta categoria Sirio De Gregorio, 1° ladies Ilaria di Mascio, 1° seniores Basso Baldassarre, 1° Lions golfista UILG Pardo Desiderio, 2° Lions golfista UILG Franco Saporetti, 1° LI  Lions Roberto Crema, 1° Putting Green  Oscar Musacchio, 2° Putting Green Tommaso Freda.

Il ricavato della manifestazione sarà destinato a tre progetti del Lions Club International, il “Service Fame” e i service pro terremotati “Borgo Lions dell’Amicizia”e “Insula Fonte di San Venanzio”.
Il “Service Fame” si pone l’obiettivo di consentire a tutti l’accesso a un’alimentazione adeguata. Questo progetto costituisce una sfida molto impegnativa, considerando che nel mondo vi sono più di ottocento milioni di persone che non riescono a procurarsi un pasto giornaliero sufficiente.

Il service “Borgo Lions dell’Amicizia” è finalizzato alla realizzazione di un villaggio costituito da nove unità abitative e da un centro di aggregazione polivalente, mentre il service “Insula Fonte di San Venanzio” è finalizzato alla realizzazione di otto unità abitative e di un centro di aggregazione polivalente e di una mensa.  Il villaggio sarà donato dalla Fondazione del Lions Club International per la solidarietà ad Arquata del Tronto e a Camerino, due dei centri abitati maggiormente danneggiati dal terremoto del centro Italia del 2016.

Il presidente del Lions Club Termoli Host Giuseppe Musacchio ha ringraziato per la partecipazione il neo governatore eletto Tommaso Dragani, il secondo vice governatore neo eletto Franco Saporetti, i soci Lions intervenuti del Distretto 108A, i soci del Lions Club Termoli Host, il Melvin Jones Pardo Desiderio e tutti gli ospiti per aver partecipato alla manifestazione sportiva di solidarietà.