Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Schianto all’alba, cinque giovanissimi contro un albero. Gravi tre 19enni foto

All'alba una macchina con a bordo cinque ragazzi è finita fuori strada all'altezza dello scalo ferroviario di Matrice. Gravi le condizioni di due ragazze ed un ragazzo che si trovano all'ospedale Cardarelli in Rianimazione. Meno gravi le condizioni degli altri due giovani: un 17enne ed un altro 19enne. Sul posto i carabinieri che stanno cercando di capire le cause dell'incidente

Un gravissimo incidente stradale è accaduto questa mattina attorno alle 5 allo scalo ferroviario del bivio per Matrice.

Cinque giovani erano in viaggio, forse di ritorno nelle proprie case dopo il sabato sera trascorso a Campobasso, quando – per cause che sono ancora al vaglio degli investigatori – si sono schiantati con l’auto contro un albero.

Drammatica la scena che si è presentata davanti ai primi soccorritori che hanno subito allertato il 118, il centralino dei vigili del Fuoco e i carabinieri.

Sul posto immediatamente un andirivieni di mezzi di soccorso che hanno lavorato contro il tempo per salvarli e tirarli fuori dall’abitacolo.

I cinque feriti sono quindi stati portati in ospedale dove un ragazzo di 19 anni è stato ricoverato con ferite media gravità assieme ad un’altra ragazza sua coetanea.

Gravi invece le ferite riportate da altre due ragazze, sempre di 19 anni, ricoverate in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione del Cardarelli. Una di loro avrebbe riportato fratture multiple e una lacerazione epatica, l’altra la lesione della milza. Le loro condizioni sono serie. E in particolare destano preoccupazione le condizioni della ragazza di 18 anni che, secondo le prime ricostruzioni, era rimasta incastrata nelle lamiere della vettura.

E con loro anche il quinto ragazzo, 19 anni anche lui, e anche lui in prognosi riservata.

I Carabinieri sono al lavoro per capire le cause che hanno provocato l’uscita di strada dalla macchina. Un colpo di sonno? La velocità? Sull’asfalto sono visibili i segni della lunga frenata che ha anticipato il terribile schianto.