Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Rugby, a due anni dalla scomparsa torna il Zazzaday in ricordo di Mariano Credico

Sono trascorsi quasi due anni dalla prematura scomparsa dell’uomo simbolo del rugby molisano, quel Mariano Credico che nel giugno 2017 se ne andava a soli 40 anni dopo essere stato giocatore, allenatore e fondatore della prima squadra di rugby del Molise. Ma il suo ricordo è ancora forte e per onorarlo, amici, compagni, avversari e semplici amanti della palla ovale si sfideranno fra mete e risate, placcaggi a aneddoti.

È infatti tutto pronto per il secondo Zazzaday, la due giorni di rugby in ricordo di Mariano Credico a San Giovanni in Galdo. Numerose le società invitate in Molise da parte dell’associazione culturale Amici del Morrutto, che in collaborazione con la Fir Molise, gli Hammers Rugby Campobasso e soprattutto la famiglia di Mariano ha organizzato per le giornate del 15 e 16 giugno diversi tornei.

Appuntamento sabato alle 15 per la fase di qualificazione del Torneo Seven, riservato alle squadre Seniores. In due gironi da tre si affronteranno rispettivamente Foggia, Spartacus e Birrati dei Caraibi da una parte e Hammers CB, Afragola e IV Circolo BN dall’altra.

zazza-dai-mariano-credico-152308

Alle 18:30 si continua con la gara riservata agli Old, in campo questa volta scenderanno gli All Bluff e il Vecchio Rugby Campobasso. Alle ore 20:30 il primo terzo tempo della manifestazione con festa della birra e piatti tipici a cura delle signore dell’associazione, la serata sarà accompagnata dalla musica di dj Spark Project Gamma e dal live della band hard blues dei “Tre punto uno”.

La giornata di domenica si aprirà con il torneo under 16 sia maschile che femminile, per poi lasciare spazio alle donne del Seven, e infine concludersi con le finali del Seven maschile. Da segnalare alle ore 11 di domenica, la Santa Messa nella chiesa del paese, con tutti i partecipanti e gli amici che raggiungeranno il resto della comunità locale, per stringersi nel ricordo di Mariano Credico.