Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

I giovani studenti di Pantano Basso catapultano la platea nel ‘Paese delle Meraviglie’

Il Cappellaio Matto, celebre personaggio inventato da Lewis Carroll, citava “Il segreto è circondarsi di persone che ti facciano sorridere il cuore. È allora, solo allora, che troverai il paese delle meraviglie”. Ciò che, tuttavia, non ha aggiunto è che per trovare questo fantastico mondo basta guardare i bambini che, con la loro spontanea ed ingenua sincerità, insegnano anche agli adulti cosa voglia dire divertirsi.

Proprio dal filone di Alice e del suo immaginario ha preso spunto il progetto della scuola dell’infanzia di Pantano Basso di Termoli dal titolo “Alice, se puoi sognarlo puoi farlo” che ha impegnato i bambini di tre, quattro e cinque anni durante tutto l’anno scolastico fino a giungere al recital finale. Un’iniziativa che li ha coinvolti anche durante i laboratori Pon (progetto operativo nazionale del Miur) “Artisticamente” che li ha visti protagonisti di esperienze artistiche e di robotica educativa.

Il tutto, a segnare la conclusione di un percorso significativo ed emozionante partendo dall’esperienza e dall’osservazione. I bambini sono stati guidati e supportati da tutte le maestre del plesso: Aloia Tonia, Cannavino Sara, Cappella Maria Milena, Di Tommaso Giovanna, Masciotta Antonina, Pasquale Maria Teresa, assieme alle insegnanti di inglese Casolino Valeria e Lanzone Anna, ai collaboratori scolastici D’addario Ferdinando e Oriente Franca.

“Si ringrazia, per il sostegno e la collaborazione, il dirigente scolastico del Secondo Circolo didattico Annibale Rocco – scrivono le insegnanti – E, naturalmente, tutti i genitori dei nostri piccoli alunni. L’augurio di noi maestre per loro è quello di volare sempre più in alto, perché noi crediamo più nelle loro ali che nelle nostre braccia”.

Studenti Pantano Basso