Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Estate termolese, rebus Cartellone: S.Basso ‘dura’ 6 giorni. Musica giovane con Franco 126

Si lavora agli eventi estivi, ma fra le certezze c’è San Basso da celebrare per sei serate di fila con concerti, lo street food e altre iniziative. Musica per un pubblico di under 30 con esibizioni di Luché, Mecna, Giorgio Poi e diversi altri. Confermati gli spettacoli al Teatro verde

Il cartellone dell’Estate termolese non c’è ancora e difficilmente vedrà la luce entro pochi giorni. Prevedibile, visto l’ampio lasso di tempo trascorso per il passaggio di consegne fra l’Amministrazione uscente e quella nuova. Ed è anche noto come molti eventi siano tuttora in dubbio o di difficile realizzazione. Una delle poche certezze è che i festeggiamenti per San Basso si allungheranno da tre a sei giorni, dal 31 luglio al 5 agosto, con musica, cibo ed eventi.

Con la nomina degli assessori è possibile che la composizione del Cartellone estivo subisca una forte accelerazione così da essere presentato ai primi di luglio, anche se è chiaro che volti eventi sono ancora da confermare.

Impegnata a pieno ritmo nell’organizzazione di diversi eventi estivi è l’associazione ‘San Basso 7.0’ che ha curato i concerti e le iniziative di maggiore richiamo del periodo della festa patronale già nel 2017 (coi Tiromancino) e nel 2018 (con Roy Paci).

Pienone per la Sagra del Pesce

Quest’anno l’associazione ha pensato di fare le cose in grande e ha quindi deciso di ‘allungare’ il periodo degli eventi di San Basso e il piazzale del porto vedrà concerti, spettacoli e proposte enogastronomiche. Verrà infatti riproposto per il quarto anno – il secondo al porto – lo Street food Truck festival. In tutto circa 25 camioncini di gastronomia locale proveniente da ogni parte d’Italia delizieranno il palato dei tanti che vorranno gustare piatti e pietanze particolari.

Ancora top secret i nomi degli artisti che si esibiranno, ma è probabile che vengano proposti anche spettacoli di cabaret con comici di richiamo, oltre a cantanti che sappiano accontentare sia i gusti dei giovani che quelli adulti.

In tema di musica va segnalato che invece sono già ufficiali alcune date a pagamento al locale ‘Il tempo sospeso’ di contrada Demanio e Spugne. Il nome di grido è quello di Gue Pequeno il prossimo 6 luglio. Ad agosto invece due giorni di musica dedicata i giovani per il Musurplage, Musique sur la plage che però si sposta in aperta campagna, appunto nell’attività al confine con Petacciato. Si esibiranno dj Ralf, Giorgio Poi, Franco 126, Psicologi, Luché e Mecna nei giorni del 9 e 10 agosto.

In tema di musica ci sarà anche una serata-evento il 13 luglio prossimo in Piazza Duomo con il complesso locale ‘Trio Vivo Live’ che omaggerà la memoria di Lucio Dalla cantando e suonando alcuni dei suoi pezzi più famosi e apprezzati.

Fra le idee anche quella di una ‘Notte della musica’, vale a dire un evento da far partire nel tardo pomeriggio per continuare fino all’alba, lasciando spazio alla consolle ad alcuni fra i tanti dj di termolesi maggiore seguito della città.

Il problema in questo caso è legato ai fondi, dato che la spesa sarebbe ingente e da parte del Comune le risorse per l’Estate termolese sembrano essere piuttosto limitate.

Sagra del pesce 2017

In fatto di serate mangerecce confermata l’immancabile Sagra del pesce a fine agosto, nonché la degustazione del Gamberetto rosa o Passaggio di primavera, sempre al porto attorno alla metà di luglio e non a fine giugno come negli anni passati.

In tema di cultura ci sarà anche quest’anno nel Cartellone la Stagione teatrale all’aperto nell’affascinante cornice del Teatro verde al parco comunale. Anche in questo caso impossibile avere certezze sui nomi degli artisti che si alterneranno sul palco della struttura immersa nel verde, ma a quanto pare si prevedono nomi di grande richiamo, con personaggi del mondo della tv, del cinema e chiaramente del teatro. La prima data fissata è quella del 19 luglio con il concerto di Teresa De Sio.

Moby Dick Teatro Verde

Fra le conferme anche il Festival del Folklore, attorno alla fine di luglio, nella ormai consueta cornice della Scalinata del Folklore con l’organizzazione dell’associazione A’ Shcaffétte.

Annunciato proprio poche ore fa anche la terza edizione del Festival del Sarà in Piazza Duomo dal 24 al 26 luglio con incontri e confronti sulla politica, il mondo imprenditoriale, l’attualità e il futuro.

Dandini a Aut aut, piazza

Non ci saranno nel Cartellone, è praticamente certo, due eventi che invece hanno caratterizzato l’esperienza amministrativa precedente, vale a dire l’Aut Aut Festival e il Termoli Jazz festival che l’anno scorso avevano fatto il pienone in piazza Duomo ma che erano organizzati dallo staff dell’ex sindaco Sbrocca.

Non verrà replicato nemmeno il Degusticous, il festival del cous cous voluto e organizzato da un’azienda produttrice di Termoli che nel luglio 2018 portò a Termoli artisti di fama internazionale come i Morcheeba o pop star italiane come Francesco Renga, Nek, Max Pezzali e i Negrita.