Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Dottoressa uccisa in Kenya, 20 anni di carcere al basista del commando

Più informazioni su

La dottoressa Rita Fossaceca era stata uccisa il 28 novembre 2015 nel corso di una rapina a Watamu, Kenya.

Tre anni dopo è arrivato il verdetto che ha condannato il basista del comando, infliggendogli 20 anni di carcere. Lui è Frederick Kasira Charo, arrestato subito dopo la sentenza e attualmente confinato nel carcere di Malindi. La notizia è stata data in esclusiva da Riservato.net, che ricostruisce in dettaglio la vicenda giudiziaria.

Charo era l’uomo che lavorava nella casa presso la quale soggiornava de la dottoressa di Trivento, e sarebbe stato lui a organizzare la rapina e a svolgere poi il ruolo di basista. Non ha mai fatto i nomi dei complici, che non sono stati individuati. Le indagini pertanto vanno avanti nel tentativo di rintracciare gli altri componenti della banda che ha assaltato l’abitazione dei volontari della Onlus For life.

Gli avvocati che hanno assistito la famiglia Fossaceca si dichiarano soddisfatti per la prima verità accertata e attendono di leggere le motivazioni della sentenza, sperando che si lavori per arrivare alle responsabilità di tutti i componenti del commando, compreso l’esecutore materiale dell’omicidio. Rita Fossaceca, originaria di Trivento, prestava una grande attività di volontariato in favore dei bambini orfani in Africa. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella le ha conferito la medaglia d’oro al valore civile e la comunità di Trivento ha intitolato a lei il poliambulatorio del paese.

 

Più informazioni su