Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Debutta la nuova amministrazione. Assegnate le deleghe a consiglieri e assessori

Il giuramento e l’assegnazione degli incarichi a consiglieri e assessori. E’ iniziata così la nuova legislatura guidata da Marco Giampaolo, ex vice sindaco nella precedente amministrazione Di Bartolomeo e vincitore delle Amministrative del 26 maggio.

Ieri pomeriggio – 16 giugno – l’insediamento ufficiale per il nuovo Consiglio comunale di Ripalimosani. Affollata l’Aula che ha ospitato l’assise civica: nel pubblico anche due ex primi cittadini, Paolo Petti e Michele Di Bartolomeo.

Davanti alla cittadinanza il primo cittadino ha presentato la sua squadra e illustrando le deleghe assegnate ad assessori e consiglieri.

La vice sindaca sarà Annamaria Trivisonno, anche lei un volto della scorsa legislatura. La Trivisonno curerà inoltre politiche sociali, area legale, relazioni internazionali e comunicazione.

Cristian Cristofaro, uno dei riconfermati dell’ex assise civica, sarà assessore e seguirà lavori pubblici, urbanistica, patrimonio, servizi cimiteriali e sport. Invece Angelo Piano è stato nominato capogruppo di maggioranza; a lui sono andate le attività produttive e la cultura.

Davide Sabetta, il più giovane e anche il più votato, seguirà tutte le associazioni e il verde pubblico, mentre Franco Calista si occuperà di salute ed ambiente. Ernestina D’Ambrosio sarà la delegata alle politiche per la scuola. Daniela Di Cillo avrà il compito di seguire politiche per la famiglia, pari opportunità e arredo urbano.

Presenti due esponenti su tre della minoranza: la capogruppo Antonietta Miniello e la consigliera Liliana Palermo. Assente il consigliere Luciano Vitantonio.

All’insediamento non è mancato il sindaco dei ragazzi, Niccolò Tocci, regolarmente eletto dai ragazzi della scuola e punto di riferimento per l’amministrazione degli adulti.

Ripalimosani