Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Blitz all’alba dei carabinieri, arrestate sei persone per usura ed estorsione

I militari dell'Arma stanno eseguendo in queste ore sei provvedimenti cautelari emessi dall'autorità giudiziaria di Larino. Alle 10 è prevista una conferenza stampa presso la Compagnia carabinieri di Termoli durante la quale i militari spiegheranno le dinamiche di lunghi mesi di lavoro per inchiodare i sei indagati

I carabinieri della Compagnia di Termoli stanno eseguendo – nell’ambito di un blitz è scattato alle prime luci dell’alba – sei misure cautelari personali e reali, emesse dal Gip presso il Tribunale di Larino nei confronti di altrettanti indagati.

Si tratta di sei ordinanze di custodia cautelare in carcere per i reati di usura ed estorsione. Non solo arresti,  sembrerebbe siano stati confiscati anche alcuni beni e disponibilità finanziarie a carico delle persone sottoposte ad indagine.

Dopo indagini che proseguivano da tempo le manette sono scattate all’alba per un gruppo di persone che in più occasioni avrebbero praticato usura a tassi paurosi combinandola al reato di estorsione. Il metodo delle minacce che in questi mesi di lavoro da parte dei carabinieri sarebbe stato comprovato da accertamenti tecnico-investigativi che hanno indotto prima il pm a chiedere e poi il Gip del tribunale di Larino a disporre gli arresti.

I dettagli dell’inchiesta saranno resi noti in una conferenza stampa convocata alle 10 presso la Compagnia dei carabinieri di Termoli.