Assistenza domiciliare ai disabili, si possono presentare le domande

Gli interventi sono destinati alle persone in condizioni di disabilità grave e gravissima assistite a domicilio. E' possibile presentare l'istanza fino al 3 luglio

Fino al prossimo 3 luglio sarà possibile presentare la domanda per accedere agli interventi del Programma attuativo regionale 2018 destinato alle persone in condizioni di disabilità grave e gravissima assistite a domicilio.

I modelli per la domanda sono resi disponibili presso gli Uffici di Cittadinanza degli Ambiti Territoriali Sociali e sul sito Istituzionale del Comune capofila di ogni ATS.

La domanda potrà essere inoltrata a mezzo raccomandata A/R all’ATS ( non farà fede il timbro postale, ma la data di ricevimento ), consegnata a mano o trasmessa a mezzo pec. A renderlo noto è l’assessore regionale Luigi Mazzuto che invita gli interessati a consultare il sito della Regione Molise alla sezione Politiche Sociali per conoscere lo stesso programma.

“Con questa azione – fa il punto l’esponente della giunta regionale – si è concretizzato l’azzeramento nel ritardo di due anni per l’erogazione dei fondi FNA, accumulati nella gestione precedente. Nel 2018 sono stati erogati gran parte dei fondi 2016, tutto il 2017, e con la misura attuale si avvia, mai successo prima, il percorso 2019/2020.

Altro risultato importante è che l’Asrem Molise non sottoporrà a visite gli aventi diritto con il 100% d’invalidità abbreviando ipso-facto i tempi della pubblicazione delle graduatorie a carico degli Ambiti Territoriali Sociali.

Esprimo tutta la mia soddisfazione per il risultato raggiunto, che condivido, come merita, con l’intero Governo regionale”.