Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Anas al lavoro sul ponte dell’autostrada in via del Mare: semaforo e rallentamenti al traffico

Il tempismo, c’è da dirlo, non sarebbe dei migliori visto l’approcciarsi dell’estate e delle temperature in netto rialzo che richiamano numerosi turisti sulla costa, ma almeno qualcosa inizia a muoversi dopo anni di sofferenza: si tratta di via del Mare e del cavalcavia di I categoria che sovrasta l’autostrada e che collega il quartiere di Contrada Porticone al Lungomare Cristoforo Colombo. Da ieri mattina, lunedì 10 giugno, l’Anas ha infatti avviato i lavori per la sistemazione della pavimentazione pedonale, provata da buche, mattonelle mancanti e dislivelli.

I mezzi, al lavoro fin dalle prime luci dell’alba, hanno creato rallentamenti e traffico nel tratto interessato dalle migliorie. Due i semafori posizionati: il primo poco dopo l’ingresso della tangenziale ed il secondo alla fine della salita che dal mare conduce al quartiere di Porticone: una cinquantina di metri scarsi, che consentono il deflusso del traffico su un’unica corsia in cui si viaggia a senso unico alternato. Le attese per lo stop semaforico non sono lunghe, ma le numerose auto che viaggiano nella zona, nel tentativo di sviare dal caos del centro, creano qualche congestione stradale.

Si tratta di lavori di routine che l’Anas sta portando avanti da ormai diverso tempo sui marciapiedi di sua competenza: interventi simili, sempre in prossimità dei cavalcavia, sono stati portati a termine negli scorsi mesi in via Pertini, nei pressi dell’attuale caserma dei Carabinieri. Anche in questo tratto la pavimentazione aveva ceduto al trascorrere inesorabile del tempo, rendendo difficile, se non impossibile, la percorrenza dell’arteria a piedi o in compagnia di passeggini e carrozzine.