Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Bene comune e rete sociale, incontro promosso da Parrocchia e Azione cattolica

Più informazioni su

Nell’ambito della “Settimana della comunità” la Parrocchia San Rocco e l’Azione cattolica di Petacciato hanno organizzato un convegno aperto alle associazioni e a tutta la cittadinanza per discutere di “bene comune” e di impegno nel sociale. All’iniziativa hanno preso parte il vicario generale della Diocesi di Termoli-Larino, don Marcello Paradiso, l’assessore comunale alle Politiche sociali, Luisa Caruso, il parroco, don Mario Colavita e la presidente dell’Azione cattolica di Petacciato, Fiorella Franceschini. Il dibattito è stato moderato dal giornalista, Fabrizio Occhionero. Molto interessanti e significativi gli spunti di riflessione emersi nel corso dell’incontro. Don Marcello Paradiso ha delineato alcuni aspetti partendo anche dalla Dottrina sociale della Chiesa soffermandosi sulle problematiche del territorio, sui concetti di politica e bene comune e sulle strategie migliori per favorire il dialogo e la condivisione tra gli attori presenti a tutti i livelli. L’assessore Caruso ha parlato dell’esperienza in amministrazione tra le varie problematiche presenti e la necessità di accogliere e confrontarsi con i bisogni presenti e sempre crescenti in termini di lavoro, politiche sociali e altri settori. Dagli interventi è stata ribadita la necessità di orientare ogni azione, da quella personale a quella collettiva, all’interesse pubblico e comunitario cercando di dedicare tempo e impegno al benessere della comunità superando ogni atteggiamento individualista e di interesse. Lodevoli anche gli interventi dei rappresentanti delle associazioni presenti. Al termine dell’incontro è stata espressa la volontà di definire un albo delle associazioni per fare il punto su tutte le realtà presenti in paese anche in vista di una prossima tavola rotonda finalizzata a dare impulso a una rete sociale sempre più incisiva e condivisa. Tra le proposte anche quella del banco alimentare per fronteggiare le necessità delle famiglie bisognose. Il parroco don Mario e la presidente dell’Azione cattolica Fiorella Franceschini hanno ringraziato tutti coloro che hanno condiviso questo momento di incontro rinnovando un impegno concreto per continuare un impegno finalizzato a “generare” comunità.

Più informazioni su