Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Tentò di versare assegno falso da 250mila euro, arrestato pregiudicato termolese

È stato arrestato e trasferito ai domiciliari il 41enne pregiudicato termolese D.V.R. che poche settimane fa era stato beccato mentre tentava di versare sul suo conto postale un assegno da 250mila euro che si è rivelato falso, così come i documenti che aveva presentato allo sportello della filiale di corso Mario Milano, a Termoli.

L’uomo resterà ai domiciliari in una abitazione di Torella De’ Lombardi, in provincia di Avellino in esecuzione di una ordinanza emessa dal Giudice di Larino.

Il fatto era avvenuto lo scorso 23 aprile e l’ordinanza arriva dopo le indagini svolte dalla Polizia del commissariato di Termoli.

L’uomo viene ritenuto responsabile del reato di possesso ed uso di documenti falsi, possesso ed uso di assegni clonati, tentata truffa nonché false dichiarazioni reiterate sulla propria identità personale. L’assegno da 250mila euro, dagli accertamenti effettuati dalla Polizia, è risultato clonato grazie all’utilizzo di documenti contraffatti intestati all’amministratore di una ditta con sede nel vicentino.