Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Sorelle candidate ed elette: una sarà vicesindaca a Trivento, l’altra consigliera a Mirabello

Sandra e Francesca Stinziani si sono candidate alle Amministrative del 26 maggio nei due paesi chiamati a rinnovare i rispettivi consigli comunali

Due donne, due mamme ma anche due sorelle. Una bionda, l’altra mora. Oltre all’affetto che può unire solo due sorelle, hanno anche una passione per la politica e la voglia di fare qualcosa per le comunità in cui abitano. E’ questo che ha spinto Francesca e Sandra Stinziani, entrambe originarie di Trivento, a debuttare sulla scena politica e a candidarsi per la prima volta alle Amministrative del 26 maggio.

Le aspiranti consigliere erano in corsa a Mirabello e a Trivento, i due paesi della provincia di Campobasso che hanno rinnovato i rispettivi consigli comunali. Ed entrambe, al termine dello spoglio, hanno potuto festeggiare: entrambe sono state elette. 

Sandra Stinziani, avvocato di 39 anni e mamma di una bimba, era candidata nella lista ‘Trivento Riparte’ in appoggio a Pasquale Corallo, tornato a guidare il Municipio del centro trignino. Conquistando 174 preferenze e risultando la più votata della lista, la Stinziani potrebbe essere scelta dal primo cittadino come sua vice.

Molto buono anche il risultato elettorale della sorella minore Francesca che ha 31 anni e attualmente vive a Campobasso. E’ sposata con un volto noto del calcio regionale, l’attaccante ex rossoblù Carmine Guglielmi, con il quale ha costruito una splendida famiglia. Mamma di due bambini, Greta e Rafael, ed ex giornalista, è stata eletta a Mirabello come prima donna nella lista ‘Insieme per Mirabello’ che sosteneva Angelo Miniello, uscito vincitore dalle urne e dunque nuovo sindaco al posto di Luciano Di Biase. La Stinziani ha ottenuto 44 preferenze.