Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Scuole sicure, Blocco studente annuncia un dossier sulla vulnerabilità sismica degli edifici

Nel giorno in cui un terremoto di magnitudo 3.9 ha fatto tremare la Puglia, si torna a parlare di scuole sicure. In particolare, in Molise il movimento Blocco studentesco (vicino a Casapound) ha affisso manifesti nei pressi di edifici scolastici di Termoli, Campobasso, Isernia e Venafro.

Dopo un anno di “intenso lavoro”, riferiscono in una nota, “presenteremo nelle prossime settimane un dossier relativo all’agibilità sismica dei plessi scolastici della città di Campobasso, che ospita ricordiamo la più nutrita popolazione studentesca della Regione. Sulla base di questo dossier, che annunciamo contenere dati sconcertanti, chiederemo interventi urgenti alle autorità in questi mesi estivi. Nel caso questo non avvenga, annunciamo che il prossimo anno scolastico ci vedrà protagonisti della mobilitazione studentesca per tutelare l’incolumità di tutti coloro, non solo studenti, insegnanti, personale ATA, che svolgono la propria attività a scuola e che hanno il diritto a farlo con la dovuta sicurezza”.