Sbrocca entra in campagna elettorale e lascia Cosib e Fondazione Macte

Il sindaco di Termoli Angelo Sbrocca lascia gli altri incarichi avuti in questi cinque anni da primo cittadino di Termoli per evitare interferenze legate al delicato periodo della campagna elettorale.

Sbrocca ha infatti presentato le proprie dimissioni da presidente del Consorzio industriale della Valle del Biferno, l’ente meglio conosciuto come Cosib. In questo caso inoltre il suo ruolo all’interno del Consorzio avrebbe potuto portare a rischi di incompatibilità.

Il sindaco inoltre dovrebbe lasciare anche la carica di presidente pro tempore della Fondazione Macte, che gestisce la struttura appena inaugurata del Museo di arte contemporanea di via Giappone e le opere di oltre 50 anni del Premio Termoli.