Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Il Giro d’Italia in Molise: circolazione limitata su statali e Fondovalle del Tappino

La Prefettura di Campobasso ha annunciato limitazioni alla circolazione su alcune arterie regionali a partire dalle ore 11 fino al passaggio della carovana

Potrebbero esserci difficoltà domani (16 maggio) per automobilisti e autisti di mezzi pesanti che transiteranno sulle statali interessate dalla carovana rosa: la circolazione sarà sospesa dalle 11 fino al termine della gara, come deciso dalla Prefettura di Campobasso.

La corsa rosa proveniente da Cassino, percorrendo la SS 6 dir., entrerà in Molise attraversando il territorio di Venafro. Successivamente, dopo aver imboccato la SS 85, proseguirà il percorso di gara in direzione di Isernia, attraversando il territorio dei Comuni di Pozzilli, Montaquila, Monteroduni, Macchia d’Isernia e Isernia.

Poi attraverserà la statale 17 per dirigersi verso Pettoranello del Molise, Castelpetroso, Santa Maria del Molise e Cantalupo nel Sannio. Continuando l’itinerario di gara, percorrendo sempre la statale 17, la carovana dei ciclisti farà il suo ingresso nella provincia di Campobasso, attraversando il territorio del Comune di San Massimo. Successivamente, dopo aver raggiunto l’uscita per Bojano, si dirigerà verso il centro abitato del Comune di Bojano, percorrendo via Calderari, corso dei Pentri, piazza Roma, corso dei Pentri, via Francesco Cavadini, via Francesco Cavadini P.L. e via Matese.

Il gruppo, dopo aver imboccato nuovamente la SS 17, proseguirà la corsa verso San Polo Matese, Campochiaro, Guardiaregia, fino al bivio in direzione per Campobasso dove, imboccando la SS 87, continuerà il cammino verso le località dei Comuni di Vinchiaturo e Busso per poi fare il suo ingresso nella città di Campobasso attraverso il seguente percorso: viale Duca D’Aosta, via Regina Elena (contromano), piazza Vittorio Emanuele (contromano), corso Francesco Bucci (contromano), corso Giuseppe Mazzini (contromano), corso Giuseppe Mazzini, via San Giovanni, via Puglia, sottopasso tang. Est, rotatoria, dove, dopo aver imboccato la SS 645 (Fondovalle del Tappino), proseguirà in direzione Foggia, attraversando i territori dei Comuni di Campodipietra, Toro, Pietracatella e Gambatesa. Successivamente, la carovana farà il suo ingresso nel territorio della Regione Puglia, per raggiungere la località di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, dove è previsto l’arrivo di tappa.

A garanzia dell’ordinato svolgimento della gara e della sicurezza della circolazione – informano dalla Prefettura – è stata disposta la sospensione della circolazione dalle ore 11:00 e fino al transito del veicolo con il cartello “fine gara ciclistica” per ogni categoria di veicolo, in entrambi i sensi di marcia, sui tratti delle strade extraurbane ricadenti nel territorio della provincia di Campobasso comprese nel percorso della gara”.