Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Gli studenti della Bernacchia-Brigida incontrano il presidente Mattarella sulla Nave della Legalità fotogallery

Più informazioni su

Sono giunti a Palermo sulla Nave della Legalità dove hanno incontrato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il 27esimo anniversario della strage di Capaci gli studenti iscritti alla classe III O della scuola media Bernacchia Brigida di Termoli.

La classe è tra quelle che hanno vinto il concorso Follow The Money organizzato dalla Fondazione Falcone e dal Miur. Una delegazione composta da quattro alunni e due docenti è partita dal porto di Civitavecchia ed è sbarcata nelle scorse ore nel capoluogo siciliano. Gli studenti sono Mattia La Piccirella, Marco Petrecca, Francesco Chiapperini e Luca De Iuliis, accompagnati dai professori Leda Di Santo e Valentino Macchiagodena. 

Nave legalità alunni Termoli

Mattarella ha detto agli studenti: “Gli uomini passano le idee restano e camminano con le vostre gambe” parafrasando quella che è una delle frasi più note del giudice Giovanni Falcone, punta di diamante del pool antimafia che fece luce sull’esistenza della cupola di Cosa Nostra, istruendo il maxi processo e portando in carcere centinaia di mafiosi. Nella giornata di oggi, per altro, si commemora anche la memoria dell’altro grande magistrato del pool antimafia, Paolo Borsellino, ucciso il 19 luglio 1992 da un’autobomba in via D’Amelio, a Palermo.

Grande emozione quindi oggi per gli alunni e i docenti termolesi che stanno vivendo una giornata di grande commozione nel ricordo di due eroi per eccellenza dell’antimafia in Italia.

Più informazioni su