Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Gennaro Sosto confermato direttore generale dell’Asrem per altri due anni

La giunta ha ratificato oggi la proroga dell’incarico al manager le cui funzioni erano giunte al capolinea il 30 aprile scorso. Rimarrà invece al lavoro per la sanità molisana anche “grazie ai risultati ottenuti nella gestione del piano di rientro”

Toma aveva annunciato che sulle sorti  a proposito dell’eventuale riconferma di Gennaro Sosto come direttore generale dell’Asrem, avrebbe riunito la giunta il due maggio. Cioè oggi. E così ha fatto.

Il 30 aprile è stato l’ultimo giorno di lavoro del manager della sanità che ovviamente prima dei saluti al governatore ha ceduto il carteggio di quanto fatto finora e di quanto è programmato per il futuro.

La giunta a fronte di una serie di ragionamenti basati proprio su quanto fatto per la sanità e quanto è programmato per il prossimo futuro, ha ratificato la proroga a Gennaro Sosto per altri due anni.

Resterà in carica per un altro biennio grazie agli esiti ottenuti nella gestione del piano di rientro e alle risultanze emerse dall’ultimo tavolo tecnico presso il Ministero della Salute e quello dell’Economia.

“Sono del parere che l’ingegnere Sosto ha operato bene in una situazione complessa – aveva già riferito nei giorni scorsi il governatore lasciando intendere quale fosse la sua indicazione da condividere con il resto dell’esecutivo – Lo stimo personalmente e professionalmente e fosse per me la proroga già ci sarebbe già stata, è ovvio però che certe scelte vanno condivise nel pieno rispetto degli organi della Regione”. E così è stato. Sosto resta: per almeno altri due anni.