Fratelli d’Italia presenta i suoi candidati: “Noi, roccaforte del cambiamento”

Fratelli d’Italia questa mattina ha presentato pubblicamente l’elenco dei 30 candidati in corsa per il rinnovo del consiglio comunale di Campobasso.

Per farlo, il partito, ha scelto il castello Monforte luogo simbolo della città capoluogo. Una scelta, tuttavia, dal duplice significato come ha spiegato anche Quintino Pallante – capogruppo in consiglio regionale del partito – aggiungendo quindi che il maniero che si eleva sul capoluogo “é una roccaforte così come Fratelli d’Italia é roccaforte del centrodestra”.

Alla presentazione, erano presenti il portavoce regionale Filoteo Di Sandro, Rosario De Matteis, ma c’era anche Michele Iorio assieme a Massimiliano Scarabeo che recentemente hanno aderito alla nuova strategia politica che vede in campo “Direzione Italia” che fa capo a Raffaele Fitto e Fratelli d’Italia il cui riferimento e invece Giorgia Meloni.

Presente naturalmente anche la candidata Maria Domenica D’Alessandro che ha avuto parole di grande apprezzamento per la lista di candidati,  “tutti i giovani, preparati e coscienziosi – ha detto – segno che questa città ha voglia di cambiare iniziando proprio da loro che rappresentano il nostro futuro”.

E non ha risparmiato qualche stoccata agli antagonisti parlando di pressapochismo dei Cinque Stelle e di vecchiume dell’amministrazione Battista impegnato nell’ultimo periodo più a lanciare attacchi finanche fuori luogo che a illustrare le nuove proposte per cambiare, migliorandola, Campobasso. “Perché – ha detto la D’Alessandro – è chiaro che proposte di cambiamento non ce ne sono. E allora, andiamo a vincere e riprendiamoci questa città”.