Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

FdI presenta i candidati a sostegno di Roberti e lancia la sfida: “Con noi Termoli tornerà a brillare”

Fratelli d’Italia scende in campo e presenta i suoi aspiranti consiglieri a sostegno del candidato sindaco per il centrodestra Francesco Roberti: 24 persone, 13 uomini e 11 donne, tra cui volti storici della politica termolese come gli ex sindaci Alberto Montano e Basso Antonio Di Brino nonché Silvana Ciciola e Luciano Paduano. Presenti anche l’ex Governatore Michele Iorio e l’ex Presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis, arrivati per sostenere, seppur senza proferire parola, i candidati.

È una presentazione diversa dalle altre, nel pieno stile di FdI che contraddistingue il partito di Giorgia Meloni: una chiacchierata informale, in strada, a stretto contatto con la gente, come un normale venerdì tra amici e con un buffet finale per festeggiare assieme la campagna elettorale.

E se la ‘battaglia’ sta procedendo ad un ritmo spedito solo in quest’ultimo periodo, dopo una partenza un po’ in sordina rispetto al passato, FdI non perde tempo e pensa già al futuro: se con un occhio guarda alle prossime amministrative del 26 maggio, con l’altro si concentra su alcune tematiche fondamentali per lo sviluppo territoriale, come la tutela del commercio e dell’imprenditoria locale.

fratelli-d-italia-150359

Ed in questo i papabili consiglieri partono avvantaggiati poiché sono “persone del posto che rappresentano integralmente Termoli, il suo centro e le periferie – ha commentato il portavoce di Fratelli d’Italia per la provincia di Campobasso Costanzo Della Porta – Dobbiamo tornare a far rivivere questa città, dopo che per 5 anni ha vissuto nell’oblio. Siamo convinti che saremo un pungolo giusto al sindaco ed alla giunta della quale faremo parte per far tornare Termoli a brillare”.

Una “squadra unita, fatta da persone esperte, ma anche da giovani e donne che, per la prima volta, si affacciano in politica”, come sottolineato dal coordinatore regionale FdI Filoteo Di Sandro, che rimarca il contributo di Direzione Italia fornito al partito. Una coalizione studiata, composta da professionisti che lavorano in diversi campi e che “riporteranno Termoli al centro dell’attenzione politica, per non affidarla a persone che non rispettano i cittadini” ha aggiunto Pierluigi Lepore vicecoordinatore regionale.

E se Fratelli d’Italia non ha dubbi sul ruolo che la città basso molisana può e deve svolgere all’interno del panorama regionale e del sud Italia, non esistono titubanze nemmeno sul voto dato a Francesco Roberti:Un amministratore con una notevole esperienza e che ha difeso la sua città – lo definisce così Quintino Pallante Sottosegretario Giunta Regionale – Un uomo leale, capace, che ha saputo fare sintesi nel centrodestra. È lui il miglior sindaco per Termoli”.

L’ultima parola è per lui, il protagonista della serata e candidato sindaco Roberti che, arrivato con leggero ritardo a causa di impegni politici improrogabili (un confronto con gli altri 3 contendenti alla carica), ha voluto ringraziare personalmente i candidati che hanno deciso di scendere in campo per i cittadini e per la città ed ha concesso alla stampa una foto assieme alla ‘sua squadra’ targata Fratelli d’Italia.