Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Enogastronomia locale e senso di identità in Montenero a Tavola 2019 fotogallery

Più informazioni su

Va in archivio con la soddisfazione degli organizzatori la manifestazione ‘Montenero a Tavola 2019. Entusiasmo, valorizzazione del territorio e dell’enogastronomia locale, senso di identità e di appartenenza, piena sinergia tra istituzioni e associazioni locali sono state le linee guida che hanno ispirato la programmazione e la realizzazione della manifestazione che si è tenuta giovedì 16 e venerdì 17 maggio in Piazza della Libertà a Montenero di Bisaccia, svoltasi in concomitanza con i solenni festeggiamenti della Beata Vergine Maria di Bisaccia e di San Nicola di Bari.

Tante le attestazioni di apprezzamento rivolte all’Amministrazione comunale e alla Pro Loco Frentana, che hanno gratificato gli organizzatori di questa due giorni ricca di eventi.

“Siamo davvero soddisfatti per la riuscita di Montenero a Tavola 2019 – affermano l’assessore alla Cultura e al Turismo Massimo Di Stefano e il sindaco Nicola Travaglini – perché abbiamo notato una rinnovata curiosità e un sensibile interesse da parte dei monteneresi nei confronti di una manifestazione che aveva lasciato il segno, anni addietro, negli animi della comunità locale.

L’evento di quest’anno lo abbiamo considerato come una prima esperienza, una prova generale per quella che potrebbe diventare una vera e propria tradizione per il nostro paese, perché siamo convinti che la promozione del territorio passi anche attraverso la valorizzazione delle nostre risorse e la degustazione delle tipicità locali.

montenero-a-tavola-2019-150619

Vogliamo ringraziare in primis, di vero cuore, la Pro Loco Frentana, con tutti i suoi volontari e la presidente Cabiria Calgione, per aver profuso il massimo impegno nella cura di tutti gli aspetti organizzativi della manifestazione. Grazie anche all’Associazione di Protezione Civile O.D.V. Valtrigno Molise all’Organizzazione di Volontariato e Protezione Civile Montenero di Bisaccia E.T.S.

Un grazie sentito lo rivolgiamo alla Federazione Italiana Cuochi Molise, al Culinary Team Molise e a tutti gli Chef che hanno realizzato i fantastici piatti offerti in degustazione.

Un grazie sentito va al parroco don Stefano Rossi e a tutti i volontari del Comitato Feste della “Comunità Pastorale Maria Santissima di Bisaccia”; un grazie anche alle scuole: all’IPSOEA “Federico di Svevia” di Termoli, con la preziosa collaborazione della Dirigente Scolastica Maria Chimisso e il contributo della docente Maria Rosaria Musacchio, e all’Istituto Omnicomprensivo di Montenero di Bisaccia, nelle persone della Dirigente Scolastica Patrizia Ancora e del professor Abbondandolo. Grazie inoltre a tutte le associazioni che, a vario titolo, hanno preso parte a questo bellissimo evento.

montenero-a-tavola-2019-150618

Grazie anche ai relatori che hanno animato il convegno incentrato sull’alimentazione e il territorio, per aver catturato l’interesse dell’uditorio e delle scolaresche locali.

In ultimo, ma non in ordine di importanza, rivolgiamo un sentito ringraziamento agli espositori e ai partner ufficiali che hanno creduto fin da subito in questa manifestazione, con un grazie particolare al Centro Commerciale Costa Verde, al Conad Ipermercato, a La Molisana, ad Acqua Molisia, alla Dsl di Davide Di Paolo, alla Cantina San Zenone e alla Cantina Terresacre.

Grazie davvero a tutti coloro che hanno partecipato e vi diamo appuntamento alla prossima edizione di Montenero a Tavola”.

Più informazioni su