Elezioni, la parata dei big comincia l’8 maggio con Di Maio. Il 15 invece tocca a Salvini

Il capo politico del Movimento cinque stelle pronto a dare la spinta decisiva al candidato sindaco Roberto Gravina e ai 32 potenziali consiglieri in corsa con lui. Il leader del Carroccio sarà invece nel capoluogo per Maria Domenica D'Alessandro candidata allo scranno più alto di Palazzo San Giorgio e in forza al centrodestra

A poco più di 2 settimane dal voto per le Amministrative del Molise, comincia la parata dei politici nazionali pronti a sostenere i propri candidati in corsa per le comunali.

In arrivo, mercoledì 8 maggio, Luigi Di Maio. Il mercoledì successivo toccherà a Matteo Salvini.

La prossima settimana dunque si annuncia carica di appuntamenti ed incontri tra candidati e sostenitori con i big della politica.

Dicevamo: mercoledì 8 maggio il vicepresidente del Consiglio dei ministri, nonché capo del dicastero dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio incontrerà i cittadini del capoluogo assieme al candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Roberto Gravina. Con lui, naturalmente, anche i 32 candidati consiglieri in corsa per le elezioni 2019.

Ancora da definire l’agenda del vicepremier ma con molto probabilità arriverà a Campobasso nel pomeriggio e incontrerà gli elettori in una location da individuare e che dipenderà dalle condizioni meteo.

Atteso, invece, sette giorni dopo (mercoledì 15 maggio) il leader della Lega, vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Sarà nel capoluogo per dare la spinta decisiva a Maria Domenica D’Alessandro candidata sindaca per la coalizione del centrodestra ma coordinatrice cittadina proprio del partito del Carroccio.

Anche per l’arrivo di Salvini, l’agenda è work in progress. Per ora c’è soltanto la certezza del loro arrivo che ha già mobilitato le autorità per l’organizzazione di tutte le misure di sicurezza necessarie.