Cultura della legalità, la Polizia consegna un diario ‘speciale’ ai bambini della ‘Petrone’

L'agenda scolastica affronta i temi della salute, dello sport, dell’ambiente, dell’integrazione sociale, dell’educazione stradale, dell’utilizzo di internet e dei social. Questa mattina - 8 maggio - la cerimonia

Avvicinare i giovani studenti delle scuole primarie alla cultura della legalità, nella convinzione che sia fondamentale educare al rispetto delle regole per una pacifica convivenza e trasmettere i valori della nostra Costituzione: con questo obiettivo la Polizia di Stato, anche per l’anno scolastico 2019/2020, ha deciso di rinnovare l’agenda scolastica “Il mio diario”.

Giunto alla sesta edizione, “attraverso i super eroi a fumetti Vis e Musa e con il contributo di Geronimo Stilton, il topo giornalista più amato dai bambini di tutto il mondo, ‘Il mio diario’ affronta i temi della salute, dello sport, dell’ambiente, dell’integrazione sociale, dell’educazione stradale, dell’utilizzo di internet e dei social, ma anche i fenomeni di devianza più vicini ai ragazzi di quell’età, come il bullismo e il cyberbullismo“, riferiscono dalla Questura.

Il progetto è realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione ed è sostenuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e dal PON “Legalità” per le regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

“Quest’anno, infatti, si è aggiunta la collaborazione del PON “Legalità” che – spiegano ancora da via Tiberio – ha partecipato arricchendo i contenuti dell’agenda con la presentazione di alcuni interventi finanziati dal Programma a cofinanziamento europeo gestito dal Ministero dell’Interno nelle regioni cosiddette ‘meno sviluppate'”.

L’agenda scolastica verrà assegnata agli studenti delle classi terze e future quarte, degli Istituti primari e quest’anno sarà distribuita in 20 province: Ascoli Piceno, Avellino, Cagliari, Campobasso, Catanzaro, Foggia, Grosseto, La Spezia, Matera, Padova, Pescara, Piacenza, Pordenone, Sondrio, Terni, Trapani, Trento, Verbano Cusio Ossola, Vibo Valentia e Viterbo.

La cerimonia nazionale di presentazione si è tenuta presso l’Istituto Comprensivo “da Feltre – Zingarelli” di Foggia, alla quale ha partecipato il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, il quale ha consegnato il diario ad una folta rappresentanza di studenti.

prefetto Maria Guia Federico questore Caggegi

A Campobasso l’iniziativa ha avuto luogo, sempre nella mattinata odierna (8 maggio), presso l’Istituto Comprensivo “I. Petrone”. Alla presenza del questore Mario Caggegi, del prefetto Maria Guia Federico e delle altre autorità intervenute, l’agenda scolastica è stata consegnata ai bambini delle classi  3^  della Primaria.

Nelle prossime settimane l’agenda scolastica verrà distribuita da parte della Questura di Campobasso a tutti gli alunni delle classi 3^ degli Istituti di istruzione primaria della provincia.