Carabinieri ritrovano motorino rubato: 2 denunce. Alcol al volante: patente ritirata a ragazza

Più informazioni su

Il motorino di un adolescente termolese che nella notte scorsa ha denunciato la scomparsa del mezzo ai Carabinieri è stato ritrovato in un area di servizio sulla Statale 16, a Campomarino. Qui i militari della gazzella della sezione radiomobile hanno individuato il ciclomotore, che intorno alla mezzanotte era scomparso, come segnalato alla centrale di via Brasile.

I carabinieri hanno intercettato due giovanissimi che stavano facendo il rifornimento per poter tornare in Puglia in sella allo scooter. I due, appena maggiorenni, sono stati accompagnati negli uffici del comando Compagnia e per entrambi, un ragazzo e una ragazza, è scattata la denuncia per ricettazione, mentre il papà del derubato ha ringraziato i Carabinieri per la tempestiva risposta alla richiesta del figlio che è tornato in possesso del motorino a tempo di record.

 

Sempre la notte scorsa, nell’ambito di un controllo del territorio per la prevenzione e la repressione di furti, rapine e abusi di alcol e stupefacente, i Carabinieri hanno ritirato la patente di guida a una ragazza fermata al volante di un’auto non sua, sottoposta ad accertamento etilometrico. Rientrava da una festa e aveva un tasso alcolemico superiore al massimo consentito. La vettura che stava guidando è stata riaffidata al proprietario.

 

A Termoli un ventenne è stato poi sorpreso con 4 grammi di hashish mentre stava confezionando uno spinello. Segnalato alla Prefettura. Sono stati ben 38 i veicoli controllati il sabato sera e 44 le persone denunciate nell’ambito dei controlli disposti dal comandante della compagnia Carabinieri, che proseguiranno nei prossimi giorni e saranno intensificati nel fine settimana.

Più informazioni su