Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Tutte pazze per Gianmarco Saurino. L’avvocato delle fiction “sequestrato” nel foyer del Fulvio foto

Più informazioni su

Strette di mano, emozione alle stelle, abbracci, e soprattutto “selfie”. Foto-ricordo da far rimbalzare via Instagram e Whatsapp che le fan del giovane e bravo Gianmarco Saurino hanno scattato a ripetizione con l’attore che ieri sera, 16 aprile, è stato protagonista con Stefano Sabelli sul palcoscenico del teatro Fulvio di “Moby Dick – la bestia dentro”, conquistando la platea (a bree l’articolo di recensione sull’evento).

Complice la fama ottenuta nel ruolo di avvocato grazie soprattutto alle fiction televisive Che Dio ci aiuti e Non dirlo al mio capo del 26enne attore nato a Foggia e residente a Roma, sono state tante le donne – soprattutto giovanissime, ma non solo- a prenderlo di mira, nel senso buono dell’espressione.

Nel foyer del Teatro Fulvio, al termine della rappresentazione, Gianmarco Saurino è stato letteralmente sequestrato per momenti dedicati a foto e conversazioni con il pubblico femminile presente, mai tanto numeroso negli spettacoli precedenti.

Tra loro anche esponenti istituzionali, come il Presidente del Consiglio Comunale Stefania Addesa che non ha resistito a volerlo conoscere scoccandogli un bacio di ammirazione sulla guancia davanti agli smartphone accesi,  che hanno lavorato incessantemente fino a scaricare le batterie.

Lui, convincente e naturale nel ruolo del marinaio Ismael che ha interpretato con energia vigorosa sorprendendo quanti finora lo hanno conosciuto solo per la televisione, si è mostrato cordiale e simpatico, aspettando con ammirevole pazienza fino all’ultimo selfie prima di potersi dedicare finalmente a una meritatissima cena attingendo a quanto preparato con la solita maestria da Bobo e servito al pubblico nel foyer, come ormai abitudine di questa stagione teatrale che al grande teatro contemporaneo somma l’innovazione culinaria e la degustazione di vini, stavolta curati dalla cantina Rendimenti Grieco.

Più informazioni su