Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Serbatoio vandalizzato, risultati sui campioni dell’acqua escludono la contaminazione

È rientrato da poche ore l’allarme sulla possibile contaminazione del serbatoio larinese che, nella serata di domenica 31 marzo, era stato preso di mira da alcuni ignoti. Le analisi effettuate hanno dato effetto negativo.

A comunicarlo è la pagina del comune frentano che scrive: “L’Arpa Molise comunica che le analisi effettuate sui campioni di acqua prelevati dal serbatoio sito presso l’ex Liceo D’Ovidio, danneggiato da ignoti nei giorni scorsi, hanno mostrato valori chimici, fisici e microbiologici nella norma”.

analisi-arpa-147514

I vandali erano entrati nella struttura approfittando del fatto che le telecamere non erano ancora in funzione: dopo aver rotto le finestre sul lato dell’edificio ed aver forzato la porta di accesso ai locali del serbatoio, hanno avuto facile accesso al circuito dell’acquedotto che serve il Centro Storico ed alcune zone della città.

Per fortuna, però, a distanza di soli quattro giorni dal grave gesto distruttivo ai danni della struttura, l’acqua è sicura ed i residenti possono tirare un sospiro di sollievo nella speranza che, in futuro, non si assista più a situazioni del genere.