Riapre la galleria che collega Molise e Puglia: era stata chiusa per la caduta di calcinacci

L'intervento si era necessario a causa di una lesione emersa sul rivestimento della galleria. Tirano un sospiro di sollievo gli automobilisti costretti ad allungare il percorso

E’ uno snodo fondamentale per chi dalla provincia di Campobasso, percorrendo la Fondovalle del Tappino, deve raggiungere la Puglia. In questi mesi arrivare a Lucera e Foggia o, viceversa, il capoluogo molisano è stata un’impresa: la chiusura della galleria ‘Passo del Lupo’, lungo la strada statale 17/Var “Variante di Volturara”, insomma ha creato parecchi disagi.  

Oggi la riapertura, accolta con un sospiro di sollievo dagli automobilisti costretti ad allungare l’itinerario non potendo transitare in quel tratto stradale.

La galleria era stata interdetta al transito dal febbraio scorso a causa della caduta di alcuni calcinacci dalla volta del tunnel, lato Campobasso.

“L’intervento, che si è reso necessario a causa di una lesione emersa sul rivestimento della galleria, ha comportato il rinforzo strutturale della volta del tunnel tramite l’installazione di centine metalliche – prodotte e calandrate ad hoc in ragione della sagoma irregolare della galleria – e la successiva posa di calcestruzzo cementizio”, si legge in una nota.

L’operazione di messa in sicurezza della galleria, costata oltre 200mila euro ed eseguita da Anas e dalla ditta che si è aggiudicata l’appalto, è stata finalizzata “al ripristino della transitabilità dell’arteria. Il collegamento, infatti, risulta strategico in quanto particolarmente fruito dalla circolazione interregionale per gli spostamenti tra Puglia, Campania e Molise. E’ già stato pianificato, infine, un intervento definitivo di manutenzione straordinaria dell’intero rivestimento della galleria, che attualmente è in fase progettuale”.

(foto archivio)