Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Prevenzione criminalità: i tabaccai hanno incontrato le Forze dell’Ordine. Chiesta maggiore presenza foto

Gli eventi malavitosi, anche qui in Molise, sono in crescita esponenziale. Tra le vittime più esposte nella Provincia di Campobasso ci sono i tabaccai. A tal proposito Forze dell’ordine e FIT (Federazione Italiana Tabaccai) hanno deciso di unire i loro sforzi e, in base alle loro specifiche competenze, dare efficacia alla lotta contro la criminalità. Il Sindacato Provinciale FIT locale ha organizzato a Termoli e a Campobasso due assemblee interzonali dei tabaccai, alle quali sono state invitate le Forze dell’Ordine.

riunione tabaccai

Nella riunione di Termoli è intervenuto il Capo della Squadra Mobile della Questura di Campobasso, Raffaele Iasi, mentre a Campobasso ha partecipato il Primo Dirigente della Polizia di Stato, Divisione Anticrimine, Domenico Farinacci.

Nelle due assemblee sono stati evidenziati gli aspetti della sicurezza e sono state illustrate tutte le misure di prevenzione possibili per contrastare i fenomeni di criminalità che colpiscono le rivendite di generi di monopolio.

I tabaccai hanno chiesto una maggiore presenza sul territorio delle forze di Polizia, per garantire sicurezza agli addetti ai lavori.

Le Forze dell’Ordine, a loro volta, hanno assicurato tutta la loro disponibilità, con assoluto spirito di collaborazione, sia in ambito regionale che nazionale. Entrambi i funzionari che hanno partecipato alle due Assemblee FIT, infatti, hanno sottolineato l’importanza della fattiva collaborazione intrapresa con la Federazione sia a livello nazionale che nell’ambito delle varie realtà locali.