Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Nasce “Pesce Nostrum”, da evento a marchio per promuovere e tutelare il pescato locale foto

Più informazioni su

Dall’evento culturale al progetto “Pesce Nostrum”. Tra le nuove azioni della “O.P. San Basso” c’è anche la creazione della nuova idea. “Pesce Nostrum rappresenta la prima azione in assoluto svolta da pescatori molisani per la tutela, tracciabilità e promozione del pescato ittico locale. Un progetto innovativo in Italia – spiegano –  Il marchio collettivo di qualità vuole promuovere ed incentivare una gestione ecosostenibile delle risorse marine insieme ad una valorizzazione della qualità del pescato locale”.

L’idea è nata dal successo dell’evento culturale gastronomico “Il Gusto del Pesce Nostrum – Un percorso tra Sapori e Saperi del Nostro mare” ideato e realizzato dalla O.P. San Basso nel 2015 e nel 2016 in collaborazione con la sede di Termoli dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale “G. Caporale”.

“Il grande successo della manifestazione ha evidenziato la scarsa notorietà delle varie tipologie di pesce che vengono sbarcate dalle nostre imbarcazioni e che vengono poco impiegate nel consumo abituale casalingo. Da qui l’idea di dare importanza e giusto risalto ai “tesori ittici” del nostro mare attraverso un’azione in grado di certificarne l’alta qualità e la provenienza per agevolare il consumatore finale nell’informazione e nell’acquisto. Da qui diventa marchio di qualità registrato per la valorizzazione e promozione del prodotto ittico locale sbarcato quotidianamente dai propri motopescherecci, un certificato di garanzia del pesce a “miglio zero”.

pesce nostrum

Il marchio di qualità “Pesce Nostrum” identifica il pescato sbarcato quotidianamente dai motopescherecci locali, accompagnandolo nei suoi successivi passaggi della filiera dal produttore al consumatore. Un ulteriore elemento di “etichettatura” in grado di accrescere il suo valore qualitativo ed economico, in cui si identificano diversi elementi: l’origine, la zona di pesca è esclusivamente quella del Mar Adriatico; l’eco-sostenibilità: i pescherecci svolgono l’attività di pesca secondo le direttive comunitarie, utilizzando tecniche di pesca non invasive per l’ecosistema marino e salvaguardando la risorsa ittica; la qualità: il prodotto ittico viene pescato, manipolato e conservato a bordo prima dello sbarco secondo un disciplinare interno che garantisca la sua massima qualità. Allo sbarco è sottoposto ai controlli sanitari in grado di certificane la piena salubrità. Durante il trasporto, e nella sua successiva conservazione, riceve gli accorgimenti necessari utili a non interrompere la “catena del freddo” per garantirne la non alterazione organolettica fino alla sua fase di vendita e/o somministrazione.

Il progetto è stato cofinanziato grazie al Fondo FEAMP 2014/2020 e come strumenti del Marchio di Qualità “Pesce Nostrum” sono stati realizzati il Disciplinare di produzione ed il suo regolamento d’uso, il marchio perciò potrà essere usato da pescatori, commerciali all’ingrosso e al dettaglio oltre ai ristoratori che rispettano tali strumenti. Maggior informazioni su www.pescenostrum.it

Più informazioni su