Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Le Rubriche di Primonumero.it - Fantapoesie

Libertà

Più informazioni su

La libertà è continuamente online, è scegliere di osservare un cielo coperto immaginando di vederlo stellato, è sinonimo di emancipazione e contrario di obbligo, è assistere ad un concerto di musica classica canticchiando in silenzio canzoni rock, è sapere di essere perennemente schiavi di qualcuno o qualcosa. È ubbidire senza essere servili, dietro alla libertà c’è sempre riconoscenza, tutto nasce da un sacrificio, non è stare da soli che la si crea, ma con la partecipazione, è imparare a rispettare le leggi e le regole di una vita comunitaria mettendo insieme le proprie forze per orientarle verso valori educativi, morali e culturali. La libertà finisce là dove inizia quella degli altri, non va cercata per il mondo, è dentro di noi, la si può usare male con il rischio di abusarne, il “posso fare tutto quello che mi piace” è aprire le porte alla violenza. Non saremo liberi finchè ci sentiremo responsabili per quello che accade nel creato, la libertà ci permette di confrontarci, ma, stando con le mani in mano, non potremo mai guardare con orgoglio gli occhi lucenti delle persone sofferenti. Un ebreo era più libero del soldato tedesco che poteva decidere di ucciderlo, umiliarlo e torturarlo, perchè nessuno aveva il potere di controllare i suoi pensieri e la sua mente, non c’è libertà più preziosa di essere se stessi. Senza libertà non avrei potuto nemmeno scrivere queste quattro righe!

(Alessio Toto…Tra un motore e un cambio mi sono laureato in Sociologia e, scrivo poesie con lo scopo di arrivare al vostro cuore…)

Più informazioni su