Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Incastrata banda di ricettatori: vendeva trapani e mezzi da lavoro rubati vicino all’ospedale

Tre pregiudicati (G.V. di 52 anni, A.M. di 43, A.G., di 40 anni) sono stati sorpresi dalla Squadra Mobile e denunciati per il reato di ricettazione in concorso. 

Hanno 52, 43 e 40 anni, sono tutti campobassani e volti noti alle forze dell’ordine. Stavano vendendo attrezzi da lavoro in un esercizio commerciale vicino all’ospedale Cardarelli quando sono stati sorpresi dalla Polizia  in flagranza di reato.

Trapani, smerigliatrice, generatori, martelli: il ‘campionario’ era variegato. E soprattutto era il frutto di alcuni furti messi a segno nel 2016 e dei quali non sono stati ancora individuati gli autori. Complessivamente il valore dei mezzi da lavoro edile ammonta sui 10mila euro.

Intanto i tre pregiudicati (G.V. di 52 anni, A.M. di 43, A.G., di 40 anni), ‘beccati’ dagli operatori della Squadra Mobile, unitamente a personale dell’Ufficio prevenzione generale soccorso pubblico, sono stati denunciati per il reato di ricettazione in concorso.

Il materiale è stato prontamente recuperato e sequestrato. Dalla Questura lanciano un appello alla cittadinanza: “Si invitano i cittadini che abbiano subito furti di questo tipo a presentarsi in Questura muniti di denuncia per valutarne l’eventuale titolo”.