Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Festa di Primavera: successo per il convegno medico sportivo ‘A un passo dal cuore’ foto

Grande successo per la seconda edizione della Festa di Primavera che si è svolta domenica 7 aprile presso il Teatro Stabile di Rotello, inaugurato per l’occasione dopo il rinnovo strutturale. La cerimonia inaugurale è iniziata con la preghiera di benedizione recitata dal parroco Don Marco Colonna e, successivamente, Luigi Valente ha illustrato le varie fasi decisionali e di realizzazione dell’importante opera per la comunità locale.

L’evento, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Il Valore, con il patrocinio dell’Ente nazionale riconosciuto dal CONI, Associazioni Sportive Sociali Italiane, dell’A.R.C.A. Molise (Associazioni Regionali Cardiologi Ambulatoriali) e del Comune di Rotello, con l’intervento dell’Assessore regionale Vincenzo Niro, ha incluso un convegno medico-sportivo dal titolo ‘Cammino e Salute’ dal tema ‘A un passo dal cuore’.

Il messaggio che si è voluto esprimere è quello del valore della prevenzione per tutti, non solo per gli sportivi che decidono di allenarsi regolarmente. Nell’arco della giornata si è discusso di malattie cardiovascolari grazie ad un intervento di Giuseppe D’Ascenzo, specialista cardiologo e presidente regionale dell’A.R.C.A. Molise che ha spiegato che le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nei paesi industrializzati. L’unico modo per prevenirle è l’attività fisica, almeno 30 minuti al giorno, che riduce il rischio di eventi cardiovascolari  negli ipertesi, diabetici, dislipidemici, nei pazienti con cardiopatia ischemica.

Nel convegno è stata sottolineata la necessità di effettuare una valutazione cardiologica approfondita con ecg, ecocardiogramma e un ecg da sforzo prima di sottoporsi all’attività fisica. Il focus dell’intervento di Giuseppe Pranzitelli, medico chirurgo, è stato incentrato sui tre metabolismi, anaerobico alattacido, anaerobico lattacido e aerobico, attraverso cui i muscoli ricavano energia per svolgere l’attività fisica, sottolineando l’importanza fondamentale dell’ossigeno sia nell’allenamento endurance che di forza, spiegando come sia possibile migliorare il proprio metabolismo basale nelle ore – fino a 30 – successive all’allenamento semplicemente variando l’intensità di training.

La parte finale del convegno è stata affidata ad Adriano Coloccia e Chiara D’Angelo che hanno preparato il gruppo al cammino spiegando in primis l’utilità dello stretching ed eseguendo successivamente gli esercizi di riscaldamento. L’evento si è concluso con una passeggiata collettiva lungo le vie del piccolo centro abitato.

Presenti all’evento anche gli atleti delle società sportive Atletica Solidale San Salvo (CH) e Runners Petacciato (CB), l’organizzazione guidata da Cinzia Vizzarri, affiancata dal sindaco del Comune di Rotello Michele Perrotta, ha presentato le novità sportive per il 2019 ed ha annunciato, per il prossimo 6 ottobre, la gara podistica competitiva Rotello Run 15 km, gara facente parte anche del circuito CorrilAbruzzo che sarà realizzata con la collaborazione tecnica dell’Atletica Solidale.