Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Cumuli di sabbia nel piazzale parcheggio, spiaggia ‘impreparata’ per Pasquetta

Cumuli di sabbia accatastati in diversi punti, tanto da rendere impercorribili alcuni tratti del piazzale parcheggio di via del Mare. Si presentava così ieri, giorno di Pasquetta, l’area di Petacciato marina a ridosso del lido balneare ‘Calypso’ che ieri ha ospitato centinaia di persone per il pranzo del Lunedì dell’Angelo.

Persone arrivate in auto che hanno fatto non poca fatica per trovare posto dato che molti parcheggi, sia sul lato nord che su quello direzione Termoli, erano praticamente ‘occupati’ dai cumuli di sabbia che il vento ha trasportato nei mesi invernali e che il Comune non ha fatto rimuovere.

Sabbia piazzale petacciato marina

“Abbiamo approvato il bilancio il 30 marzo – ha spiegato il sindaco Roberto Di Pardo – dopodiché abbiamo affidato i lavori a una ditta locale, che però prima ha dovuto iscriversi a un registro istituito presso la Capitaneria di porto (come previsto dal Codice della Navigazione, ndr)”.

A questo si aggiunge un nuovo passaggio burocratico. “Il regolamento prevede inoltre che prima di poter rimuovere la sabbia, la ditta deve farla analizzare per capire se può essere usata per il ripascimento delle spiagge o se invece va smaltita in discarica”.

Sabbia piazzale petacciato marina

Insomma tempi lunghi della burocrazia che hanno comportato ritardi, al punto tale che i lavori non sono stati eseguiti in tempo per le festività pasquali. “Contiamo di farlo entro il 1 maggio” ha garantito il primo cittadino.