Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Auto a fuoco nella notte fra le case, fiamme visibili a centinaia di metri. Paura per i tubi del gas fotogallery

Un'Alfa Romeo 156 è andata a fuoco attorno alle 22 mentre era parcheggiata in una traversa parallela a corso Italia, nel pieno del centro abitato. Decisivo l'intervento dei pompieri che hanno spento il rogo prima che potesse raggiungere la rete del metano poco distante

Più informazioni su

Un’auto è andata a fuoco nella notte scorsa a Petacciato, in una traversa parallela di Corso Italia, nel pieno del centro abitato del paese. Il rogo è scoppiato attorno alle 22 mentre la vettura, una Alfa Romeo 156 Station Wagon, era parcheggiata di fianco alle abitazioni e non distante dalla rete del metano.

Si è temuto il peggio per un’ora circa, mentre un capannello di curiosi e residenti si era formato a poche centinaia di metri dall’incendio. Decisiva l’azione dei pompieri che sono riusciti a domare le fiamme.

Una squadra del 115 da Termoli ha infatti raggiunto Petacciato pochi minuti dopo le 22, mentre le fiamme erano già molto alte e visibili a centinaia di metri di distanza.

Auto a fuoco Petacciato

Addirittura c’é chi ha riferito di aver visto il fumo alto dalla vicina zona industriale, mentre in paese era fortissimo l’odore di bruciato che ha attirato tante persone nelle vicinanze, mentre residenti e altri cittadini hanno bloccato l’area per non consentire l’accesso alle auto in transito.

Sono stati minuti di grande agitazione, proprio mentre molti assistevano in tv a un altro incendio, quello catastrofico della cattedrale di Notre Dame a Parigi.

Auto a fuoco Petacciato

Sul posto, nell’area del rogo che ha avvolto la macchina, anche i carabinieri della locale stazione che hanno effettuato gli accertamenti al termine delle operazioni dei vigili del fuoco che sono riusciti a impedire danni maggiori mentre l’Alfa è andata totalmente distrutta. Al momento l’ipotesi più probabile è un cortocircuito dell’auto, di proprietà di un uomo originario di fuori regione.

Più informazioni su