Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Arresto non convalidato dopo rapina, pm fa ricorso in Cassazione

La pm della Procura della Repubblica di Larino Marianna Meo ha fatto ricorso in Cassazione contro la non convalida dell’arresto del 40enne Andrea Salvatore, prima fermato e poi tornato in libertà nelle ore successive alla rapina avvenuta il 20 marzo scorso al bar del distributore Api sul lungomare nord di Termoli.

Dopo l’interrogatorio di convalida dell’uomo infatti, la giudice per le indagini preliminari Rosaria Vecchi aveva deciso di non convalidare l’arresto, rimettendo in totale libertà l’indagato difeso dagli avvocati Ruggiero Romanazzi e Tiziano Cilli.

Una scelta che il magistrato ha contestato decidendo di rivolgersi al più alto grado di giustizia. Sui tempi della decisione per il momento non ci sono dettagli, ma potrebbe volerci diverso tempo. Intanto le indagini proseguono per chiarire se i tre che erano finiti in arresto possano essere gli autori di altri colpi messi a segno in Basso Molise negli ultimi mesi.