Quantcast

Al via la seconda edizione della ‘Festa di Primavera’: convegno e camminata collettiva

Più informazioni su

Torna la seconda edizione della ‘Festa di Primavera’ che, domenica 7 aprile presso il ‘Teatro Comunale San Rocco’ di Rotello, vedrà l’avvio con un convegno dal titolo ‘Cammino e Salute: ad un Passo dal Cuore’ organizzato dall’Asd Il Valore in collaborazione con l’Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal Coni, Associazioni Sportive e Sociali Italiane (ASI) e con la relativa struttura Asi Team Italia.

La manifestazione di quest’anno si arricchisce di numerosi dettagli con una camminata collettiva e numerosi interventi del medico chirurgo Giuseppe Pranzitelli, della dottoressa Chiara D’Angelo e del dottor Adriano Coloccia, entrambi laureati in Scienze Motorie. Ad affiancarli ci sarà anche il dottor Giuseppe D’Ascenzo, specialista cardiologo e presidente regionale dell’A.R.C.A. Molise (Associazioni Regionali Cardiologi Ambulatoriali). L’aspetto cardiologico nello sport non dovrebbe mai essere sottovalutato. La prevenzione è sempre l’arma migliore perché anche il cammino, nella sua semplicità, è uno sport se praticato con costanza e regolarità.

Lo sport è portatore di grandi valori e, anche in un piccolo centro come può essere Rotello, si possono esprimere attraverso la condivisione di eventi con la comunità locale e con tutti coloro che avranno il piacere di partecipare. L’evento è stato organizzato grazie all’Amministrazione Comunale nella persona del sindaco Michele Perrotta, che metterà a disposizione dell’associazione il rinnovato Teatro Comunale San Rocco.

Il 7 aprile ci sarà anche la Maratona di Roma e molti podisti sono fermi anche a causa del Cuore, così come molti altri nei prossimi anni cercheranno di avvicinarsi alla 42K, regina delle prove su strada, per questi e per molti altri il convegno rappresenta un punto importante per capire da dove (ri)partire verso un nuovo traguardo personale. La partecipazione al convegno è gratuita, ma è necessario prendere contatti con l’Asd Il Valore, vista la necessità di assegnare i posti del Teatro.

evento

Più informazioni su