Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Acciuffato dopo inseguimento, 40enne trovato con 6 kg di marijuana va ai domiciliari. Hashish, 21enne denunciato

Un arresto, una denuncia, diversi sequestri di droga che poteva fruttare fino a 35mila euro. Questo il risultato di tre distinte operazioni delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Campobasso nel corso del fine settimana appena concluso.

In particolare, nelle campagne di Larino, i Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Campobasso hanno inseguito e acciuffato un pluripregiudicato di 40 anni che aveva tentato di disfarsi di alcuni panetti di droga. Si tratta di 6 chili di marijuana recuperati e sequestrati. Per il possesso di tale quantitativo di droga l’uomo è stato arrestato.

Il Gip del Tribunale di Larino, dopo l’udienza di convalida, ha disposto per lui gli arresti domiciliari per il reato di traffico di sostanze stupefacenti.

E sempre nelle campagne di Larino, i finanzieri del Gruppo Operativo Antidroga hanno operato una serie di perlustrazioni nelle aree solitamente utilizzate per lo spaccio. Hanno quindi sequestrato 100 grammi di morfina mista ad eroina e 15 grammi di cocaina. I possessori di quella droga per ora rimangono ignoti.

Infine, lungo la statale 16 nella zona di Campomarino, le Fiamme Gialle della Compagnia di Termoli hanno denunciato un 21enne trovato in possesso di 200 grammi di hashish.

Complessivamente, lo stupefacente sequestrato, se immesso sul mercato, avrebbe fruttato alla vendita al dettaglio oltre 35mila euro.