Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Vigili del Fuoco per un giorno: studenti della primaria in visita alla caserma termolese

Il sogno di diventare Vigili del Fuoco, innato nei bambini di ogni età, è divenuto realtà: seppur per un solo giorno, i giovani studenti della quarta classe della scuola primaria di Pantano Basso, hanno vestito i panni di questi eroi moderni, apprezzandone le gesta e sognando di far parte della squadra.

Nella giornata di ieri, lunedì 25 marzo, i ragazzi sono stati in visita alla caserma di Pantano Basso dove hanno incontrato il Capo Distaccamento Aldo Ciccone ed il personale in servizio. Appena scesi dall’autobus si sono recati nella sala operativa, il cuore pulsante di ogni caserma dove giungono le richieste di intervento e di soccorso, inviate o comunicate tramite la sala operativa del Comando dei Vigili del Fuoco di Campobasso.

visita caserma vigili del fuoco

Qui i ragazzi hanno potuto assistere alle operazioni che la macchina operativa dei caschi rossi mette in piede quotidianamente, impegnata costantemente nella salvaguardia del territorio e delle vite umane. In seguito sono passati a visionare i mezzi antincendio ed hanno preso confidenza con alcune attrezzature utilizzate dai Vigili del Fuoco per fronteggiare le varie esigenze operative di soccorso.

La curiosità dei bambini, sempre molto attiva, si è accesa immediatamente e si è mostrata attraverso numerose e pertinenti domande che i giovani allievi hanno posto agli uomini del 115. Le risposte sono state esaudienti, esplicite ed accompagnati da vari esempi derivanti dai numerosi interventi che il comando fronteggia ogni giorno.

Immancabile ed attesissima la prova pratica ‘Pompiere in erba’ che ha permesso agli studenti di calarsi pienamente nella parte: muniti di elmetto protettivo, i ragazzi hanno utilizzato un getto d’acqua a pressione per spegnere un ipotetico incendio. Il tutto accompagnato da una foto ricordo che resterà per sempre con loro. Alla partenza dello scuolabus, il saluto festoso delle manine dei bimbi e delle sirene dei Vigili del Fuoco contenti di aver passato qualche ora in allegria e spensieratezza.