Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Sfida decisiva all’ex Romagnoli, Hammers contro la capolista Battipaglia

Il balletto in cima alla classifica del campionato di serie C2 di rugby girone campano si appresta a vivere uno dei suoi momenti più intensi e significativi di questa stagione sul palcoscenico dell’ex Romagnoli di Campobasso, dove gli Hammers Rugby, posizionati al secondo posto in graduatoria dopo il pari interno rimediato quindici giorni addietro contro Caserta, sfideranno questa domenica i primi della classe, ovvero il XV di Battipaglia, l’unico capace di sconfiggerli in questa annata sportiva fatta per il resto di una lunga imbattibilità.

Inutile dire quanto sia determinante questo impegno per i futuri assetti del girone, le due squadre sono quelle che da inizio torneo si stanno alternando al vertice e hanno dimostrato sul campo la legittimità delle loro ambizioni di vittoria finale.

hammers-locandina-145665

Coach Sommella per questa prova del fuoco ha convocato come avanti Discenza, Ianniruberto, Giampietruzzi, Corsillo, Valente G., Ziccardi, Di Stefano, Di Iorio, Fatica, Dudiez e Pace. Per i tre quarti la scelta delle convocazioni è ricaduta, invece, su Mignogna, Pietrangelo, Blanco, Battista, Valente A, Zeolla, Suliani, Di Bona, Fratianni, Messina e Lombardi.

Gli avversari dei rossoblù sono reduci dalla vittoria in trasferta per 17 a 14 contro la formazione cadetta della Partenope Napoli, terza forza del torneo, e arrivano a Campobasso per chiudere la pratica campionato puntando a una vittoria.

All’andata i campani ebbero la meglio in una partita tiratissima e sostanzialmente molto chiusa nel gioco, con un 12 a 5 finale che ha testimoniato in pieno l’equilibrio regnante tra le due squadre.

Per i campobassani, incappati nell’ultima giornata di campionato in un pari interno giunto però al termine di un mese di partite giocate senza pause una dietro l’altra, la gara di questa domenica alle 14.30 all’ex Romagnoli è la prova della maturità, non solo tecnica e agonistica, ma anche per quel che concerne la mentalità.

Un succoso antipasto di giornata, prima della sfida di vertice della serie C2, sarà costituito dalla gara dell’under 16 di coach Fatica che nella mattinata, alle ore 10.30, sempre sul terreno di casa, sfiderà i pari età del IV Circolo Benevento. Questi i convocati per la gara contro i sanniti: come trequarti Di Giglio, Tartaglia, Sammartino, Pasqualone, Radogna C., Radogna A., Iacovelli, Di Criscio; come avanti Piunno, Passarelli, Mignogna, D’Alessandro, Fuschino, Stravato, Tullo, Di Cristofaro, Pallotta. I piccoli martelli sono reduci da una vittoria epica, per 24 a 20, ottenuta nel fango e nella neve sette giorni fa contro i Normanni e sono determinati a bissare in attesa poi di stringersi attorno ai seniores e tifare per loro nella gara che vale una stagione.