Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Runner aggredito da 2 cani finisce in ospedale. “Denuncerò i proprietari”

Più informazioni su

Erano circa le 9.15 di questa mattina, lunedì 18 marzo, quando V.B. – quarantenne runner dilettantistico di Portocannone – era da poco uscito di casa per allenarsi con l’obiettivo di arrivare al meglio alla mezza maratona di San Benedetto del Tronto in programma domenica 24 marzo.

Uscito di casa l’atleta compie circa 200 metri quando all’altezza della vecchia casa comunale, in via Madonna Grande, viene aggredito da due cani. “Avevo appena imboccato la strada quando mi sono visto avvicinare da due cani, due pastori tedeschi”, spiega V.B.

Cani che, purtroppo, non si sono avvicinati al giovane per giocare ma per aggredirlo tanto che: “ho provato a reagire – spiega il runner – dando loro dei calci per allontanarli, ma non ci sono riuscito anzi mi hanno scaraventato a terra”. A questo punto l’uomo impaurito inizia a gridare aiuto. Le urla attirano l’attenzione dei residenti della zona che accorrono in suo aiuto e fanno fuggire i cani.

“Ho avuto paura, fortuna ha voluto che i cani non mi abbiano morso ma nella caduta ho battuto fortemente le ginocchia. Denuncerò i proprietari affinché episodi del genere non capitino più”. V.B., dopo essere stato messo in salvo, si è recato al pronto soccorso accompagnato da un conoscente per verificare le condizioni delle sua ginocchia: “ Spero sia solo una botta e che il dolore possa riassorbirsi in vista di domenica”.

 

 

Più informazioni su